Sicurezza sul lavoro

Corsi di formazione

Indagini strumentali

 

Calendario eventi

Maggio 2020
lunmarmergiovensabdom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Interazione, effetto biologico, danno alla salute

 

L'interazione con un campo elettromagnetico, al pari di un qualsiasi stimolo ambientale (rumore, luce, buio, cambiamento/sbalzo di temperatura, etc.) determina sempre e comunque una reazione da parte dell'organismo umano. Non sempre però una reazione fisiologica costituisce un pericolo per la salute; proprio per questo quindi è importante distinguere tra effetti biologici ed effetti sanitari.

 

Per l'OMS si ha un effetto biologico quando l'esposizione ad un determinato agente provoca una variazione dei parametri fisiologici rilevabile in un sistema vivente. Si ha un danno alla salute quando l'esposizione è così elevata da provocare un effetto biologico talmente ampio da superare la soglia di compensazione da parte dell'organismo. L'esposizione ai campi elettromagnetici può provocare un effetti biologico, variante al variare della frequenza, ma effetto biologico non significa necessariamente danno alla salute.

Tu sei qui:

Iscrizione newsletter

E-mail:
Nome:
Cognome:
Azienda:

Scrivi a...

Trovaci anche su...