• Servizi Cittadino

    Il Consorzio Elettra 2000 offre una serie di servizi gratuiti dedicati al cittadino che desidera approfondire le sue conoscenze in materia di bioelettromagnetismo. Tra queste, l’accesso al materiale presente sul sito, la newsletter informativa ed il servizio interattivo “Esperto risponde”.

  • Servizi Pubbliche amministrazioni

    Il Consorzio Elettra 2000 supporta le Pubbliche Amministrazioni nel perseguimento dei propri obiettivi per quanto concerne il confronto con il mondo delle imprese e con i singoli cittadini, o nelle attività di monitoraggio campi elettromagnetici sul territorio.

  • Servizi Aziende

    Il Consorzio Elettra 2000 fornisce consulenza alle aziende per attività di misura e di adeguamento degli ambienti di lavoro alla normativa vigente in materia di salute e sicurezza sul lavoro, unitamente ad attività di informazione e formazione rivolta a lavoratori e RSPP.

     

  • Servizi Scuole

    Negli ultimi anni, da parte del Consorzio c’è stata un’apertura nei confronti del mondo della Scuola che ha portato all’organizzazione di giornate di formazione per docenti e ad una serie di attività didattico formative rivolte agli studenti delle Scuole di ogni ordine e grado.

Sicurezza sul lavoro

Calendario eventi

July 2020
lunmarmergiovensabdom
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
   Sfoglia la Brochure               Struttura | Missione | Comitato Scientifico | Attività Statuto

   Aggiungimi a Skype

Disposizioni miranti ad eliminare o ridurre i rischi

Il nuovo testo dell’Art. 210 pone una serie di obblighi per il datore di lavoro connessi al superamento dei valori limite indicati nell’Allegato XXXVI.

 

Qualora sussista un superamento dei valori di azione il datore di lavoro, se non è in grado di dimostrare che i pertinenti valori limite di esposizione non sono superati, ha l’obbligo di elaborare ed applicare un programma d’azione che comprenda misure tecniche ed organizzative intese a prevenire esposizioni superiori ai valori limiti (sia relativi agli effetti sensoriali che sanitari).

 

Nella elaborazione del programma di azione occorre considerare con particolare attenzione le seguenti possibilità:

-  esistenza di altri metodi di lavoro che minimizzano l’esposizione

-  scelta di attrezzature che emettano campi di intensità inferiore

-  implementazione di misure tecniche atte a ridurre l’emissione, inclusi, ove possibile, dispositivi di sicurezza e schermature

-  programmare appropriate attività di manutenzione delle attrezzature e delle postazioni

-  variare la struttura dei luoghi e delle postazioni di lavoro

-  limitare la durata e l’intensità della esposizione

-  individuare adeguati dispositivi di protezione individuale

-  implementare misure appropriate (segnali, etichette, segnaletica al suolo e barriere) atte a limitare l’accesso alle zone caratterizzate da campi elevati

Tu sei qui:

Iscrizione newsletter

E-mail:
Nome:
Cognome:
Azienda:

Scrivi a...

Trovaci anche su...