• Servizi Cittadino

    Il Consorzio Elettra 2000 offre una serie di servizi gratuiti dedicati al cittadino che desidera approfondire le sue conoscenze in materia di bioelettromagnetismo. Tra queste, l’accesso al materiale presente sul sito, la newsletter informativa ed il servizio interattivo “Esperto risponde”.

  • Servizi Pubbliche amministrazioni

    Il Consorzio Elettra 2000 supporta le Pubbliche Amministrazioni nel perseguimento dei propri obiettivi per quanto concerne il confronto con il mondo delle imprese e con i singoli cittadini, o nelle attività di monitoraggio campi elettromagnetici sul territorio.

  • Servizi Aziende

    Il Consorzio Elettra 2000 fornisce consulenza alle aziende per attività di misura e di adeguamento degli ambienti di lavoro alla normativa vigente in materia di salute e sicurezza sul lavoro, unitamente ad attività di informazione e formazione rivolta a lavoratori e RSPP.

     

  • Servizi Scuole

    Negli ultimi anni, da parte del Consorzio c’è stata un’apertura nei confronti del mondo della Scuola che ha portato all’organizzazione di giornate di formazione per docenti e ad una serie di attività didattico formative rivolte agli studenti delle Scuole di ogni ordine e grado.

Sicurezza sul lavoro

Calendario eventi

May 2020
lunmarmergiovensabdom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
   Sfoglia la Brochure               Struttura | Missione | Comitato Scientifico | Attività Statuto

   Aggiungimi a Skype

Identificazione della esposizione

 

Per l'identificazione della esposizione occorre tenere conto di due fattori distinti: la tipologia della sorgente ed il tempo di esposizione.

Per quanto concerne l'identificazione e le caratteristiche dell'esposizione le specifiche sono riportate nell'Articolo 209 - "Identificazione dell'esposizione e valutazione dei rischi" - del Testo Unico

Nell'ambito della valutazione del rischio il datore di lavoro deve prestare attenzione ai seguenti elementi:

 

1) caratteristiche della sorgente, in dettaglio:

  • livello
  • spettro di frequenza
  • durata della esposizione

 

2) valori limite e valori di esposizione

 

3) effetti scientificamente noti sulla salute e sulla sicurezza dei lavoratori particolarmente sensibili al rischio

 

4) eventuali potenziali effetti indiretti, quali:

  • interferenza con attrezzature e dispositivi medici elettronici (compresi stimolatori cardiaci e altri dispositivi impiantati)
  • rischio propulsivo di oggetti ferromagnetici in campi magnetici statici con induzione magnetica superiore a 3 mT
  • innesco di dispositivi elettro-esplosivi
  • incendi ed esplosioni dovuti alla accensione di materiali infiammabili provocata da scintille prodotte da campi indotti, correnti di contatto o scariche elettriche

 

5) l'esistenza di attrezzature di lavoro alternative progettate per ridurre i livelli di esposizione ai campi elettromagnetici

 

6) la disponibilità di azioni di risanamento volte a minimizzare i livelli di esposizione ai campi elettromagnetici

 

7) informazioni raccolte dal medico competente nel corso della sorveglianza sanitaria

 

8) informazioni sugli effetti della esposizione all'agente in oggetto riportate in letteratura scientifica

 

9) presenza di sorgenti multiple di esposizione

 

10) esposizione simultanea a frequenze diverse

Tu sei qui:

Iscrizione newsletter

E-mail:
Nome:
Cognome:
Azienda:

Scrivi a...

Trovaci anche su...