• Servizi Cittadino

    Il Consorzio Elettra 2000 offre una serie di servizi gratuiti dedicati al cittadino che desidera approfondire le sue conoscenze in materia di bioelettromagnetismo. Tra queste, l’accesso al materiale presente sul sito, la newsletter informativa ed il servizio interattivo “Esperto risponde”.

  • Servizi Pubbliche amministrazioni

    Il Consorzio Elettra 2000 supporta le Pubbliche Amministrazioni nel perseguimento dei propri obiettivi per quanto concerne il confronto con il mondo delle imprese e con i singoli cittadini, o nelle attività di monitoraggio campi elettromagnetici sul territorio.

  • Servizi Aziende

    Il Consorzio Elettra 2000 fornisce consulenza alle aziende per attività di misura e di adeguamento degli ambienti di lavoro alla normativa vigente in materia di salute e sicurezza sul lavoro, unitamente ad attività di informazione e formazione rivolta a lavoratori e RSPP.

     

  • Servizi Scuole

    Negli ultimi anni, da parte del Consorzio c’è stata un’apertura nei confronti del mondo della Scuola che ha portato all’organizzazione di giornate di formazione per docenti e ad una serie di attività didattico formative rivolte agli studenti delle Scuole di ogni ordine e grado.

Sicurezza sul lavoro

Calendario eventi

May 2020
lunmarmergiovensabdom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
   Sfoglia la Brochure               Struttura | Missione | Comitato Scientifico | Attività Statuto

   Aggiungimi a Skype

Sicurezza sul Lavoro

Responsabilità

 

Il Testo Unico include la valutazione del rischio tra le misure generali di tutela, la cui adozione è riservata al Datore di Lavoro.

Il documento di valutazione del rischio deve considerare tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, compresi i lavoratori esposti a rischi particolari.

Nella stesura di tale documento il Datore di Lavoro deve:

 

1) avvalersi della collaborazione del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) e del Medico Competente

 

2) consultare il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

 

La redazione del documento in collaborazione con i soggetti sopra indicati non implica la delega dalla redazione stessa. Il Datore di Lavoro è l'unico soggetto esposto alle sanzioni penali previste dal Testo Unico e resta in ogni caso il principale responsabile civile.

Dettagli operativi

 

In questa sezione vengono riportati una serie di dettagli operativi, dalle modalità di redazione del Documento di Valutazione del rischio, fino al significato della segnaletica, che possono essere di aiuto ai datori di lavoro nella ottemperanza di tutti gli adempimenti riguardanti la sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento alla esposizione ai campi elettromagnetici.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lavoro d'ufficio e videoterminali

 

Molte apparecchiature presenti negli uffici sono sorgenti di campo elettromagnetico a bassa frequenza (ELF), come accade per qualsiasi apparato che utilizza la corrente elettrica di rete per funzionare. Gli apparati presenti negli uffici in genere sono:

 

  •  Macchine fotocopiartici

 

  •  Stampanti

 

  •  Computer

 

  •  Periferiche varie

 

  •  Lettori a banda magnetica

 

I campi associati a questo tipo di attrezzature, per intensità e configurazione spaziale non risultano significativi ai fini protezionistici

 

Videoterminali

 

I videoterminali emettono campi elettrici e magnetici su un ampio spettro che va dalle frequenze estremamente basse (ELF), fino alle radiofrequenze. Le principali emissioni sono generate dai circuiti di scansione verticale ed orizzontale del fascio di elettroni del tubo catodico.

I circuiti di scansione verticale dei VDT emettono campi elettrici e magnetici nella banda delle ELF e generalmente la componente principale è a 60 Hz. I circuiti di scansione orizzontale emettono campi nella banda LF ad una frequenza in genere compresa tra 15 kHz e 70 kHz a seconda del modello di videoterminale.

I valori tipici del campo magnetico sono dell'ordine dei micro Tesla quasi a contatto con lo scherno o con le parti laterali di squest'ultimo (zona in cui si trovavo le bobine di deflessione) e di 0,1 - 0,2  μTesla nella posizione in cui si trova l'operatore. I livelli di campo elettrico variano da meno di 1 V/m a 10 V/m.

 

In ogni caso i campi prodotti dai videoterminali decadono molto rapidamente con la distanza dell'operatore dal videoterminale stesso

Tu sei qui:

Iscrizione newsletter

E-mail:
Nome:
Cognome:
Azienda:

Scrivi a...

Trovaci anche su...