Sicurezza sul lavoro

Calendario eventi

May 2020
lunmarmergiovensabdom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Recepimento Direttiva 2013/35/UE

Il termine del primo luglio indicato dalla Unione Europea per il recepimento della Direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) sta per scadere.

Nel corso della seduta numero 239 del 7 giugno 2016, sono stati acquisiti i pareri dei soggetti componenti la 11-esima commissione permanente Lavoro e Previdenza Sociale ed è stato proposto uno schema di Decreto Legislativo che prevede modifiche da apportare al Decreto Legislativo 81/2008.

Si ricorda che nel nostro ordinamento la protezione dei lavoratori dai rischi di esposizione a campi elettromagnetici è disciplinata dal Titolo VIII, Capo IV (articoli 206-212), del D.Lgs. 81/2008 (in cui sono state mutuate le disposizioni di cui al D.Lgs. 257/2007, di attuazione della direttiva 2004/40/CE, contenente appunto le prescrizioni minime di sicurezza e salute relative all’esposizione dei lavoratori dai rischi derivanti dai campi elettromagnetici), mentre i valori limite all’esposizione sono indicati nell’Allegato XXXVI.

Lo schema di decreto legislativo, che è composto di due articoli, interviene quindi sull’impianto normativo vigente, novellando gli articoli da 206 a 212 del D.Lgs. 81/2008 nonchè l'allegato XXXVI, con l’obiettivo di implementare il sistema di protezione già esistente secondo i dettati contenuti nella  Direttiva

Il testo integrale dello schema è scaricabile dal sito del Senato, dove è possibile scaricare anche le Schede di Lettura.

Tu sei qui:

Iscrizione newsletter

E-mail:
Nome:
Cognome:
Azienda:

Scrivi a...

Trovaci anche su...