Sicurezza sul lavoro

Calendario eventi

May 2020
lunmarmergiovensabdom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Reggio Emilia

Raccolta regolamenti comunali per installazione stazioni radiobase e impianti radiotelevisivi

Comune di Reggio Emilia

 

Impianti fissi

 

  • Le autorizzazioni sono rilasciate dal Comune di norma nell’ambito del procedimento relativo all’autorizzazione del Programma annuale 
  • La realizzazione di nuovi impianti fissi per la telefonia mobile può intervenire solo quando la relativa previsione sia stata operata in sede di Pianificazione Annuale 
  • A corredo del Programma Annuale delle installazioni fisse per la telefonia mobile deve essere prodotta la seguente documentazione: 
      • Cartografia
      • Elenco delle installazioni
      • Caratteristiche tecniche degli impianti
  • Il programma annuale deve essere presentato al Comune, allo Sportello Unico per le imprese, di norma entro il 30 settembre di ogni anno
  • Il Comune dà notizia dell’avvenuta presentazione del programma e delle domande dei nuovi siti puntuali attraverso un quotidiano ad ampia diffusione locale e affissione di avviso al pubblico all’albo pretorio con espressa indicazione che nel termine di 45 gg. ogni cittadino, le associazioni e i comitati portatori di interessi collettivi o diffusi possono presentare memorie e documenti che debbono essere valutati dall’amministrazione nelle procedure di rilascio del provvedimento autorizzatori
  • Lo Sportello Unico inoltra la documentazione relativa alle localizzazioni puntuali all’ ARPA e all’ AUSL per la definizione dei pareri tecnico e sanitario di rispettiva competenza, acquisisce i pareri di competenza dei Servizi interni e provvede ad ottenere, quando previsti, i necessari provvedimenti autorizzatori di natura edilizia 
  • Se la valutazione è positiva per tutti o parte dei siti di ciascun programma lo Sportello Unico provvede a rilasciare l’autorizzazione al programma, comprensiva di tutti i siti o parte di essi, che conclude il procedimento.

 

Impianti temporanei

 

  • Gli impianti mobili possono essere previsti, per un tempo massimo di quattro mesi 
  • La documentazione da allegare per l’acquisizione degli assensi e dei pareri finalizzati all’installazione di un impianto mobile deve contenere le seguenti indicazioni:
      • Durata dell’installazione dell’impianto
      • Localizzazione
      • Parere favorevole di ARPA e ASL
      • Caratterizzazione del sito
      • Caratteristiche radioelettriche e valutazioni strumentali
  • Gli impianti mobili sono soggetti a comunicazione al Comune, da parte del gestore almeno 45 gg prima della loro collocazione

 

  • Il Comune, entro 30gg dalla comunicazione, completa della documentazione e dei pareri di cui sopra, può chiedere al gestore una diversa localizzazione, comunicando l’inidoneità della localizzazione proposta.

 

Modifica di impianti esistenti

 

  • Le riconfigurazioni non comportanti variazioni di esposizione ai campi elettrici, sono oggetto di comunicazione al Comune, all’ARPA e all’AUSL accompagnata da asseverazione del rispetto dei requisiti che abilitano alla procedura semplificata.
  • Sono, altresì, oggetto di semplice comunicazione agli enti di cui al precedente comma, le riconfigurazioni che comportano la riduzione dell’esposizione ai campi elettromagnetici.
  • Le modifiche delle installazioni esistenti che determinano un incremento di campo elettrico debbono essere autorizzate.

 


  

L' Ufficio di riferimento è lo Sportello Unico Per le Imprese.

 

        Esiste un Regolamento Comunale per l'installazione di stazioni radiobase nel quale si afferma che  gli impianti fissi per la telefonia mobile devono essere autorizzati, ai sensi dell’ art. 8 della L.R. 30/2000. Le autorizzazioni sono rilasciate dal Comune di norma nell’ambito del procedimento relativo all’autorizzazione del Programma annuale di cui all’ art. 3, c.1, lett. g) del presente Regolamento, con le modalità di cui all’ art 4.

 

Testo completo

 

 

Tu sei qui:

Iscrizione newsletter

E-mail:
Nome:
Cognome:
Azienda:

Scrivi a...

Trovaci anche su...